Lista degli allergeni HACCP

Ma prima di tutto conosci i terribili 14 alimenti che possono portare nel tuo locale una sanzione che doppia cifra, sino alla chiusura.

allergeni haccp

Andiamo con ordine e facciamo un elenco che non deve essere letto con la paura della sanzione, bensì con la voglia di adeguare tutte le procedure su quanto stabilito dalla normativa, per un semplice motivo, la salute dei vostri clienti.

Scopriamo qual è il regolamento di riferimento comunitario UE 1169/11 divenuto applicativo dal 13 Dicembre 2014, ha imposto di indicare nell’elenco degli ingredienti di ciascun alimento preimballato qualsiasi sostanza in grado di provocare allergie o intolleranze alimentari utilizzata nella preparazione dell’alimento stesso.

QUALI SONO LE FONTI DI INTOLLERANZE ALIMENTARI E ALLERGIE?

Il regolamento riporta nell’allegato II l’elenco delle 14 sostanze che risultano essere le principali fonti di allergie o intolleranze alimentari gravi, in base al parere dell’EFSA (Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare):

1. Cereali contenenti glutine, cioè: grano, segale, orzo, avena, farro, kamut o i loro ceppi ibridati e prodotti derivati.

2. Crostacei e prodotti a base di crostacei.

3. Uova e prodotti a base di uova.

4. Pesce e prodotti a base di pesce.

5. Arachidi e prodotti a base di arachidi.

6. Soia e prodotti a base di soia.

7. Latte e prodotti a base di latte (incluso lattosio).

8. Frutta a guscio, vale a dire: mandorle, nocciole. noci, noci di acagiù, noci di pecan, , noci del Brasile, pistacchi, noci macadamia o noci del Queensland, e i loro prodotti, tranne per la frutta a guscio utilizzata per la fabbricazione di distillati alcolici, incluso l’alcol etilico di origine agricola.

9. Sedano e prodotti a base di sedano.

10. Senape e prodotti a base di senape.

11. Semi di sesamo e prodotti a base di semi di sesamo.

12. Anidride solforosa e solfiti in concentrazioni superiori a 10 mg/kg o 10 mg/litro in termini di SOtotale da calcolarsi per i prodotti così come proposti pronti al consumo o ricostituiti conformemente alle istruzioni dei fabbricanti.

13. Lupini e prodotti a base di lupini.

14. Molluschi e prodotti a base di molluschi.

Richiedi la nostra consulenza ANTISANZIONE ed elimina ogni problema

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *